top of page

PILOTA UAV CATEGORIA SPECIFIC CORSI TEORICI


Attestato Pilota Uav operazioni specific come ottenerlo

Ecco alcune spiegazioni per capire come procedere con il percorso formativo di pilota Uav, nella Categoria Specific, per operazioni a Medio rischio.


Per coloro che sono già piloti certificati in Categoria Open, è possibile procedere con questo articolo, altrimenti procedere con il seguente link:

In riferimento alle normative vigenti, il percorso formativo nella Categoria Specific Uav, inizia attraverso dei corsi Teorici come spiegato e illustrato qui di seguito.

Seguono descrizioni e approfondimenti dei vari corsi teorici.


CORSO TEORICO GESTIONE COMUNICAZIONI AERONAUTICHE SPECIFIC ENAC


Il corso Teorico Gestione Comunicazioni Aeronautiche Specific Enac è volto a far apprendere all’allievo le conoscenze necessarie per affrontare le operazioni SPECIFIC come previsto dal Regolamento Europeo e Nazionale EASA-ENAC.


Il livello di capacità di gestione delle comunicazioni e la lingua utilizzata, devono essere adeguati allo scenario delle operazioni UAS.


Sviluppo Temporale del Corso:

Il Corso Teorico Gestione Comunicazioni Aeronautiche Specific Enac può essere svolto sia in versione “Collettiva” che in versione “Individuale”.


Metodologia del Corso:

Il corso teorico Gestione Comunicazioni Aeronautiche Specific Enac si svolgerà in aula presso la sede dell’aeroclub e/o attraverso lo strumento della DAD – didattica a distanza.


Programma del Corso Teorico:

Il corso prevede i seguenti argomenti:

  • Definizioni:

Significato dei vari termini utilizzati

Abbreviazioni usate dai servizi ATS

I gruppi identificati come “Q-code”, normalmente usati nelle comunicazioni aeronautiche

Categorie di messaggi

  • Procedure operative generali:

Trasmissione di lettere

Trasmissione di numeri (incluso informazioni sul livello di volo)

Trasmissione di orari

Tecniche di trasmissione dei messaggi (gestione delle comunicazioni)

Frasi e parole standard (fraseologia aeronautica)

Nominativi radio (call signs) delle stazioni aeronautiche

Nominativi radio (call signs) degli aeromobili

Trasferimento di comunicazioni

Procedure di prova radio e scala di “leggibilità” delle comunicazioni

Il “read back” e l’”acknowledge “

  • Termini rilevanti nella trasmissione di informazioni meteorologiche (VFR):

Condizioni meteorologiche di aeroporto

Diffusione delle informazioni meteorologiche (weather broadcast)

  • Azioni da intraprendere in caso di avaria alle comunicazioni radio


  • Chiamate di emergenza e di urgenza:

Definizioni, frequenze da usare, messaggi da inviare

Principi generali sulla trasmissione delle onde radio e sull’assegnazione di frequenze

  • Dove reperire le frequenze radio utili per la missione


CORSO TEORICO UAS CRM SPECIFIC ENAC


Il corso Teorico UAS CRM (crew resource managment) Specific Enac è volto a far apprendere all’allievo le conoscenze necessarie per affrontare le operazioni SPECIFIC come previsto dal regolamento europeo e nazionale EASA–ENAC.


Sviluppo Temporale del Corso:

Il Corso Teorico Uas CRM Specific Enac può essere svolto sia in versione “Collettiva” che in versione “Individuale”.


Metodologia del Corso:

Il corso teorico UAS Uas CRM Specific Enac si svolgerà in aula presso una delle nostre sedi e/o attraverso la DAD – didattica a distanza.


Programma del Corso Teorico:

Il corso prevede i seguenti argomenti

  • Leadership, Teamwork and self-Management: Consapevolezza della personalità Personalità e comportamenti: la giusta attitudine Le differenze culturali Le prestazioni umane, i limiti e l’affidabilità; L’errore umano; L’autovalutazione e l’autocritica; Il concetto di TEAM Vantaggi e svantaggi del team Stili di Leadership Costruire un team efficace I conflitti e la loro risoluzione

Problem solving and decision making: Gestione delle minacce e degli errori Effetto sorpresa e “startle effect” Cooperazione, sinergia, delega Decision-making process il processo decisionale Le azioni decise e il loro monitoraggio Lo sviluppo della resilienza

  • Situational Awareness: Il processo di acquisizione e decodifica di un’informazione Consapevolezza situazionale condivisa: il processo di acquisizione e condivisione delle informazioni all’interno di un Team Riconoscere la perdita della consapevolezza situazionale Migliorare la consapevolezza della situazione

  • Workload management: Stress e gestione dello stress; Relazione tra carico di lavoro, stress e prestazioni Come riconoscere un alto carico di lavoro Relazione tra carico di lavoro e vigilanza Automazione e automatismi Gestione dell’automazione e degli automatismi

  • Coordination or handover, as applicable: Il modello di comunicazione L'assertività Comunicazione assertiva Barriere alla comunicazione Comunicazione efficace all’interno e all’esterno dell’equipaggio


CORSO TEORICO INTRODUZIONE AL SORA SPECIFIC ENAC


Il corso Teorico Introduzione al Sora Specific Enac è volto a far apprendere all’allievo le conoscenze necessarie per affrontare le operazioni SPECIFIC come previsto dal regolamento europeo e nazionale EASA–ENAC.


Sviluppo Temporale del Corso:

Il Corso Teorico Introduzione al Sora Specific Enac può essere svolto sia in versione “Collettiva” che in versione “Individuale”.


Metodologia del Corso:

Il corso teorico Introduzione al Sora Specific Enac si svolgerà in aula presso una delle nostre sedi e/o attraverso la DAD – didattica a distanza.


Programma del Corso Teorico:

Il corso prevede i seguenti argomenti

  • SORA nel contesto regolamentare europeo

  • Descrizione dell’Operazione: il ConOps

  • Come compilare un ConOps (Annex A to AMC1 to Article 11)

  • L’identificazione dell’UAS intrinsic Ground Risk Class”

  • Determinazione del livello finale di Rischio a Terra (Final Ground Risk Class)

  • Determinazione dell’initial Air Risk Class

  • Applicazione delle mitigazioni Strategiche per determinare il livello finale di rischio in aria (Air Risk Class)

  • TMPR e livello di robustezza

  • Determinazione del SAIL

  • Identificazione degli Operational Safety Objectives (OSOs)

  • Considerazioni sulle aree e sugli spazi aerei adiacenti

  • Il “comprehensive safety portfolio”


Ricordiamo che l’esame teorico Gestione Comunicazioni Aeronautiche deve essere svolto presso un Aeroclub e/o presso una Entità Riconosciuta ENAC-ENAC.UAS-RE presente nella lista pubblicata sul portale ENAC, nel nostro caso:

E' OPERATIVA la base secondaria di Icaros, Enac.UAS-RE.049 a MANTOVA/VERONA Tel. 347 81 02 312


Un solo post non può essere sicuramente né completo, né esaustivo.

Precisiamo che questo articolo può essere utile per conoscere il settore UAS.

Ricordiamo che è sempre necessario consultare le fonti ufficiali, reperibili per esempio, sul portale online di ENAC, EASA, D-flight.


Se avete bisogno di approfondire le conoscenze richieste, con personale UAV certificato, i contatti sono facilmente reperibili attraverso:


form in fondo a questa pagina

whatsapp/cell: 3478102312

email: istruttoredivolopuntocom@gmail.com


Altri argomenti correlati:


Auguriamo come sempre, una buona giornata a tutti voi.

P.I. Donnoli Donatello

Comentarios


Los comentarios se han desactivado.
bottom of page